CORSO PER ASPIRANTE MEDIATORE MARITTIMO
 
   Le rubriche di Yachts.it - Professione
 
Google
 
Home
info e privacy
Ricerche charter
 per area
 per porto
 per periodo
 individuali
 operatori
 skipper-armatori
 last-minute
 promozioni
Offerte usato
 le barche
 gli operatori
 le promozioni
Multiproprieta
 operatori
Scuole ed altro
 crociere a tema
 operatori
 notiziari
 tecnica
Gente di Mare
 ricerca personale
 di bordo

 offerte di lavoro
 formazione
Rubriche
 leggi e normative
 professione
 burocrazia
 tecnica
 scrivi a Yachts.it
Le Rotte
Racconti
Registrazione
Login utenti

Privacy Policy
Professione

I nuovi titoli per la Nautica da Diporto
Patente senza limiti: come lavorare nel diporto?


Indice  Indice
la domanda
Salve, io Le scrivo perchè necessito di un chiarimento.
Premetto che mi sono avvicinato da poco a questo ambiente e le mie lacune normative sono sicuramente molte.
Ho letto con attenzione i vari articoli relativi alla nuova normativa per il diporto, ma nel mio caso trovo comuque le porte sbarrate.
Mi spiego. Sono in possesso della patente nautica senza limiti dal 2004 ottenuta presso la Capitaneria di Porto di Trieste, e prima della nuova legge, dopo 3 anni dal conseguimento della patente nautica, avrei potuto lavorare nel settore del diporto non amatoriale, a noleggio. Avevo quindi intenzione, alla fine dei 3 anni, di fare anche l'esame per la patente ND.
Adesso, mi pare di aver capito, per poter lavorare nel settore diporto debbo seguire la procedura indicata: cioè quella di essere iscritto alla Gente di Mare categoria 1 e di avere 36 mesi di navigazione segnati sul libretto di navigazione, oppure 12 mesi se in possesso del diploma di scuola secondaria navale con indirizzo al CLC. Allora ho deciso di conseguire questo secondo diploma (ne posseggo già uno) presso Ist. Tec. Nautico di Trieste in due anni di studio concordando il piano di lavoro con i relativi professori. Nel frattempo mi sarei iscritto anche alla Gente di Mare.

Ed ecco l'intoppo: per iscriversi alla Gente di Mare scopro, e nessuno me lo dice prima, che la visita medica prevede anche il controllo della vista (come per la patente nautica, la patente di guida, la visita militare, ecc.) ma in questo caso una legge del 1933 richiede una vista senza occhiali non inferiore a 7 decimi per occhio! E non è mai stato scritto un regolamento o una integrazione che ammetta l'uso delle lenti a contatto.
Siccome la mia vista senza occhiali è inferiore a 7 decimi per occhio ne consegue l'esito della visita: NON ABILE. Impossibile l'iscrizione alla Gente di Mare e non solo, a raggiungimento del diploma all'Ist. Tec. Nautico (superati gli tutti gli esami di navigazione tradizionale e astronomica, diritto marittimo, ecc... per apirare al ruolo di CLC nella Marina Commerciale piuttosto che solo nel diporto) impossibile qualunque tipo di imbarco e di carriera!
Quindi la domanda è: quale ruolo posso o potrò mai ricoprire?
Ha senso che io completi gli stuti all'Ist. Nautico e che faccia l'esame per la patente ND?
Se io non posso assumere il ruolo di comando, c'è chi potrà richiedere la mia presenza a bordo imbarcazioni/navi da diporto e con quale mansioni e in che forme?
La prego di rispondermi perchè in Capitaneria nessuno sa nulla...
Grazie mille per l'interessamento
Lettera firmata


Risponde Luciano Panizzut, AMADI

Quello che posso dirLe è che, stanti le normative in vigore, nella sua posizione non sembrano esserci possibilità di carriera come Ufficiale di coperta, per cui (a mio modesto avviso) Le conviene ponderare bene se continuare sulla strada che ha intrapreso. La patente ND continuerà a mantenere il suo valore, ma non consentirebbe di assumere in maniera professionale e legale il comando di unità da diporto ad uso privato (assolutamente escluso l'imbarco su unità destinate al noleggio).

Alla seconda parte della sua domanda (quali mansioni), mi sento di risponderLe che, se comunque volesse lavorare in questo settore, potrebbe pensare ai ruoli di macchina, di camera o di
cucina, per i quali non sono previsti requisiti di vista.

Cordiali saluti,

AMADI
Com.te Luciano Panizzutt

Alla risposta, negativa, del Com.te Panizzut dell'AMADI, vorrei aggiungere anche una mia personale opinione: oggi la miopia si cura chirurgicamente con ottimi successi... ci ha pensato?

Michele Costabile

Adv on Yachts
Advertising su Yachts.it
La tua pubblicità fuori dai luoghi comuni




  Professione
  1. Linee guida per i marittimi del Diporto
    • Vademecum e consigli per i nuovi titoli a cura del Comandante Martucci (aprile 2006)
  2. Titolo di Conduttore: valido all'estero
    • Circolare del Ministero, 4 aprile 2006
  3. Un primo risultato per i marittimi
    • ammissione con riserva all'esame UD per chi non ha i corsi in regola
  4. Istanza AMADI e Yachts.it sulla Circolare 8.02.06
  5. Nuova circolare sui titoli professionali - 8.02.06
    • Nella nuova circolare ritornerebbe l'obbligo di avere almeno 9 mesi a libretto per poter superare il corso MAMS! Speriamo non sia vero.
  6. Circolare applicativa per i nuovi titoli - 4.11.05
    • Applicazione del DM 10 maggio 2005 n. 121
    • Libretto Allievi Ufficiali di Navigazione del diporto
    • Libretto Allievi Ufficiali di Macchina del diporto
    • Norme di compilazione certificati di abilitazione
  7. I nuovi titoli per la Nautica da Diporto
    • Decreto Legislativo 10 maggio 2005, n.121
Sondaggio AMADI-Yachts.it sui nuovi titoli
I nuovi titoli: aggiornamenti
I nuovi titoli: interventi, commenti, pareri
I nuovi titoli: domande
Domande

La patente Navi e il Comando di unità da Noleggio
    domande e risposte a cura del Comandante Nicotra
    il dibattito prosegue
    Interventi e osservazioni dei Comandanti


Indice articoli Torna all'indice delle Rubriche
 
 
 
Yachts.it ©2000-2017 Comunicazione Tre Srl - P.IVA 10973441008
Corsia Agonale, 10 - 00186 ROMA
Le barche il mare i charter le crociere e i Marinai in Italia.
Portale dedicato alla nautica italiana. Charter nautico, noleggio e locazione imbarcazioni,
Acquisto e vendita imbarcazioni usate. Normative e legislazione nautica.
Marittimi ed equipaggi per il Diporto nautico e personale di bordo.
ricerca un Comandante, Marinaio, Skipper, Hostess, Steward, Cuoco

Diretto da Michele Costabile