CORSO PER ASPIRANTE MEDIATORE MARITTIMO
 

   Le rubriche di Yachts.it - Professione

 
Google
 
Home
info e privacy
Ricerche charter
 per area
 per porto
 per periodo
 individuali
 operatori
 skipper-armatori
 last-minute
 promozioni
Offerte usato
 le barche
 gli operatori
 le promozioni
Multiproprieta
 operatori
Scuole ed altro
 crociere a tema
 operatori
 notiziari
 tecnica
Gente di Mare
 ricerca personale
 di bordo

 offerte di lavoro
 formazione
Rubriche
 leggi e normative
 professione
 burocrazia
 tecnica
 scrivi a Yachts.it
Le Rotte
Racconti
Registrazione
Login utenti

Privacy Policy
Professione

I nuovi titoli per la Nautica da Diporto
Dopo centinaia di e-mail, una circolare del Ministero fa chiarezza sulla validità del titolo di Conduttore.

Indice  Indice
Il Ministero prende finalmente posizione
Titolo di Conduttore: valido all'estero
Dopo centinaia di e-mail, una circolare diretta alle Capitanerie chiarisce finalmente l'intenzione del Legislatore.
4 aprile 2006

Ministero delle Infrastrutture e Trasporti
DIREZIONE GENERALE PER LA NAVIGAZIONE E
IL TRASPORTO MARITTIMO ED INTERNO

Al Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto
Reparto 2 – Ufficio I
SEDE

OGGETTO: Articolo 10 della Legge 647/96 - Conduttore per imbarcazioni da diporto adibite al noleggio per le acque marittime.

Sono pervenuti a questa Direzione Generale numerosi quesiti in merito all'abilitazione del titolo professionale di "Conduttore per imbarcazioni da diporto adibite al noleggio per le acque marittime" (art. 10 della Legge 647/96) a seguito dell'emanazione del D.M. n. 121/05;
tali interrogativi fanno frequentemente riferimento ad una F.A.Q. presente nel sito di guardiacostiera.it, che si allega in copia.

Il titolo di "Conduttore" abilita al comando delle imbarcazioni da diporto adibite al noleggio a motore o a vela, con o senza motore ausiliario, per la navigazione nelle acque marittime senza alcun limite di distanza dalla costa.

L'articolo 1 del DPR 324/01, recante il regolamento di attuazione delle direttive 94/58/CE e 98/35/CE relative ai requisiti minimi di formazione per la gente di mare, sembrerebbe richiedere ai lavoratori marittimi che prestano servizio a bordo di imbarcazioni da diporto che effettuano traffico commerciale, il possesso di un certificato adeguato. Tale assunto parrebbe determinare un'implicita abrogazione del titolo stesso o limitarlo alla sola navigazione costiera nazionale.

Al riguardo il D.M. n. 121/05, recante il regolamento relativo all'istituzione e alla disciplina dei titoli professionali del diporto, ha sancito che i titoli professionali di "Conduttore per imbarcazioni da diporto adibite al noleggio per le acque marittime" rilasciati anteriormente alla data di entrata in vigore del regolamento, conservano validità e specie di navigazione (articolo 14, comma 2).

La norma, a fronte della creazione dei nuovi titoli professionali del diporto conformi nei requisiti minimi di formazione alle direttive comunitarie sopracitate, ha inteso garantire l'utilizzo del già acquisito titolo di Conduttore su imbarcazioni nazionali in navigazione senza alcun limite dalla costa, conformemente a quanto a suo tempo disposto dal legislatore nel 1996.

Il comma 2 dell'articolo 66 del Decreto Legislativo n. 171/05 (Codice della nautica da diporto) ha peraltro abrogato i commi dall'1 al 7 dell'articolo 10 della citata Legge 647/96.

Quindi, alla luce di tutto ciò, il"Conduttore per imbarcazioni da diporto adibite al noleggio per le acque marittim" ex art. 10 della Legge 647/96 può svolgere la propria attività anche al di fuori delle acque nazionali.

Si rammenta infine che in Gran Bretagna, da sempre nazione di riferimento per la navigazione da diporto, l'attività di noleggio può essere svolta anche da conduttori provvisti de'abilitazione di Yachtmaster e quindi privi di certificato adeguato.

Tanto si comunica al fine di consentire la necessaria attività di coordinamento.

IL DIRETTORE GENERALE
Provinciali
Scarica e stampa la lettera del Ministero
Adv on Yachts
Advertising su Yachts.it
La tua pubblicità fuori dai luoghi comuni




  Professione
  1. Linee guida per i marittimi del Diporto
    • Vademecum e consigli per i nuovi titoli a cura del Comandante Martucci (aprile 2006)
  2. Titolo di Conduttore: valido all'estero
    • Circolare del Ministero, 4 aprile 2006
  3. Un primo risultato per i marittimi
    • ammissione con riserva all'esame UD per chi non ha i corsi in regola
  4. Istanza AMADI e Yachts.it sulla Circolare 8.02.06
  5. Nuova circolare sui titoli professionali - 8.02.06
    • Nella nuova circolare ritornerebbe l'obbligo di avere almeno 9 mesi a libretto per poter superare il corso MAMS! Speriamo non sia vero.
  6. Circolare applicativa per i nuovi titoli - 4.11.05
    • Applicazione del DM 10 maggio 2005 n. 121
    • Libretto Allievi Ufficiali di Navigazione del diporto
    • Libretto Allievi Ufficiali di Macchina del diporto
    • Norme di compilazione certificati di abilitazione
  7. I nuovi titoli per la Nautica da Diporto
    • Decreto Legislativo 10 maggio 2005, n.121
Sondaggio AMADI-Yachts.it sui nuovi titoli
I nuovi titoli: aggiornamenti
I nuovi titoli: interventi, commenti, pareri
I nuovi titoli: domande
Domande

La patente Navi e il Comando di unità da Noleggio
    domande e risposte a cura del Comandante Nicotra
    il dibattito prosegue
    Interventi e osservazioni dei Comandanti


Indice articoli Torna all'indice delle Rubriche
 
 
 
Yachts.it ©2000-2017 Comunicazione Tre Srl - P.IVA 10973441008
Corsia Agonale, 10 - 00186 ROMA
Le barche il mare i charter le crociere e i Marinai in Italia.
Portale dedicato alla nautica italiana. Charter nautico, noleggio e locazione imbarcazioni,
Acquisto e vendita imbarcazioni usate. Normative e legislazione nautica.
Marittimi ed equipaggi per il Diporto nautico e personale di bordo.
ricerca un Comandante, Marinaio, Skipper, Hostess, Steward, Cuoco

Diretto da Michele Costabile
 
w